magento professional editionLa Varien, azienda che ha ideato e sviluppato Magento, una delle infrastrutture e-commerce più interessanti del mercato, ha annunciato la sua terza piattaforma dedicata al commercio elettronico, anche se, di fatto, si tratta di un core molto simile sul quale sono poi integrate diverse funzionalità: dopo le soluzioni Community Edition e Enterprise Edition, vede la luce Magento Professional Edition, che include alcune feature presenti sulla versione Enterprise ad un prezzo decisamente competitivo e rappresenta un interessante passo avanti rispetto agli e-commerce open-source.

Dopo la versione open e la Enterprise che, per certi versi, potrebbe non essere alla portata di alcune realtà che operano online (spesso una start-up non è nelle condizioni di potersi permettere di pagare 12.990 $/anno di licenza, visto che poi dovranno sostenere anche dei costi relativi alla promozione online), questa versione Professional Edition di Magento potrebbe essere destinata a cambiare drasticamente il mercato dei software e-commerce.
Vediamo di capire in cosa differisce dalle altre due versioni di Magento.

Oltre a tutte le caratteristiche già presenti nella Community Edition, nella Professional sono presenti delle funzionalità che, fino ad oggi, erano disponibili nella sola versione Enterprise, ma vi si potrà accedere a partire da 2995 $/anno.
Tra queste figurano un sistema di raccolta punti particolrmente evoluto, che permette una gestione molto avanzata dei certificati regalo, un programma di premi a soglie e una solida crittografia dei dati; sicuramente un bel passo avanti sul fronte della fidelizzazione del cliente: mantenere un cliente è molto meno costoso e più remunerativo che procurarsene uno nuovo. 😉

Magento Professional Edition rappresenterà, inoltre, una grande opportunità per gli sviluppatori: questa versione di Magento sarà infatti distribuita e supportata grazie alla rete dei Solutions Partner; web agency e sviluppatori autorizzati a cui i merchant si potranno rivolgere per l’acquisto della licenza e il supporto del caso, un aspetto che dunque colma una lacuna della versione Community più volte lamentata sui forum di settore.

Ancora una volta Magento si conferma come una infrastruttura e-commerce da prendere in assoluta considerazione, visto che da oggi può vantare una gamma di soluzioni che, se ben gestite, possono soddisfare tutte le esigenze: dalla start-up alla multinazionale dell’e-commerce ormai avviata (un po’ come la vecchia pubblicità del Rotowash: dalla piccola impresa alla grande industria! :D)