magento goE’ stata pubblicata oggi ufficialmente l’offerta di Magento Go, la versione on-line con formula Software as a Service del noto Magento, oramai diffusissimo strumento di e-commerce.
Questa novità è particolarmente rilevante perché con un canone davvero contenuto, il piano base parte da 15 $/mese, metterà a disposizione dei merchat diversi strumenti disponibili solo nelle versioni Professional ed Enterprise. Un esempio su tutti è la presenza dei loyalty program.
Inoltre sarà possibile personalizzare il layout direttamente dall’interfaccia on-line, con un sistema Drag&Drop.

La lista completa delle caratteristiche è bella nutrita e ve ne consigliamo la lettura.

Inoltre Magento per stimolare gli imprenditori, mette a disposizione 1 Milione di dollari in sconti sul fee mensile. Per accedere a questi fondi bisognerà farne richiesta direttamente dal sito. Sicuramente un sistema interessante per avvicinare un gran numero di potenziali clienti a questa nuova piattaforma.

Per il mercato Italiano mancano ancora un po’ di funzionalità, come ad esempio i famosi campi p.iva e codice fiscale separati ed i sistemi di pagamento disponibili nel nostro paese, ma avevo letto in una precedente presentazione del sistema che ci sarebbe stato un “Magento connect” anche per questa versione del sistema e-commerce. Al momento nelle caratteristiche però non ne trovo traccia, la disponibilità di add-on come per le altre versioni, sicuramente darà maggiori opportunità non solo agli sviluppatori, ma anche alle aziende che avranno bisogno di caratteristiche non prensenti nel pacchetto base.

Cercheremo di provare a breve la trial di 30 gg per analizzare più in dettaglio le caratteristiche di questo nuova versione di Magento, del resto i sistemi SaaS (Software as a Service) possono essere un ottima soluzione per tutte quelle attività che non vogliono sobbarcarsi di costi (e preoccupazioni) extra, come l’hosting, la manutenzione delle versioni ed altro ancora, con costi contenuti.

Bella mossa Magento!