E’ stato pubblicato sul Notiziario Fiscale dell’Agenzia delle Entrate la prima parte di un interessante articolo sull’IVA nel commercio elettronico.

In questa prima parte dell’articolo si parla dell’IVA applicata alla vendita di servizi e beni digitali, in particolar modo si precisa cosa succede quando l’acquirente è in un paese diverso da quello del venditore.
In particolar modo si fa riferimento a merchant stranieri e che operano da paesi extra UE che vendono ad utenti che utilizzeranno il bene o servizio in un paese della Comunità Europea. L’IVA da applicare, in questo caso, è quella del paese dove il servizio o il prodotto sarà utilizzato.

Nell’articolo, inoltre, c’è una sezione informativa con varie definizioni ed informazioni relative sempre al commercio elettronico. Ve ne consiglio la lettura.