Un ricercatore della Microsoft propone, come ricetta antifrode sui sistemi ADV Pay per Click adesso utilizzati, un sistema basato sulla percentuale di visualizzazione dell’annuncio in base alle ricerche fatte in un determinato periodo.
Ovvero, il cliente acquisterebbe un tot percentuale (p.es il 10%)  di visualizzazioni per la parola chiave di suo interesse. In questo modo sarebbe garantita la visualizzazione dell’annuncio ad un certo numero di visitatori.

Fonte della notizia ed approfondimento: Punto Informatico

Considerazioni:
Questo metodo sarebbe un po’ come tornare al vecchio “pay per impression” ne più ne meno. E’ vero che i costi si abbasserebbero, perchè comunque verrebbero fatte pagare le impression, ma in questo modo non si paga solo nel caso in cui il cliente clicca sull’annuncio ma sempre, indipendentemente dal risultato.
Sono un po’ perplesso, tutto qui, potrebbe essere una nuova strada comunque per pubblicizzare i propri siti e prodotti.