Kelkoo, uno dei più famosi siti di comparazione prezzi presente in Italia da diversi anni, è stato venduto qualche giorno fa da Yahoo ad un fondo privato di investimento Inglese.

Parrebbe che la transazione sia stata particolarmente vantaggiosa per il nuovo proprietario, più di una vendita si tratterebbe di una svendita.
Yahoo acquistò nel 2004, per 475 milioni di euro Kelkoo.

La notizia segue le altre di diversi tagli nella struttura di Yahoo che parrebbe volersi concentrare sull’attività di ADV on-line, in diretta concorrenza con Google.
Una domanda sorge spontanea però, nell’attività di ADV on-line che posto hanno a questo punto i comparatori di prezzo? Che futuro gli aspetta?
Non conosco lo stato dei conti di Kelkoo, ma credo che il settore abbia ancora tanto da esprimere in futuro.

Fonte notizia Vunet.it