google commerce searchRecentemente Google ha annunciato il lancio di Google Commerce Search 2.0, uno strumento fornito direttamente da Google che permette di ottimizzare considerevolmente le ricerche all’interno di un e-commerce e, soprattutto, di trasformare la ricerca interna in una vera e propria leva per incrementare le vendite.
In particolare questo strumento permette ad un sito di commercio elettronico di:

  • gestire sconti, offerte e promozioni del proprio sito e-commerce, ma anche stagionalità e offerte a tempo,
  • impostare filtri per categorie, prezzi, marchi e sinonimi,
  • grazie alla particolare cura riposta nell’usabilità e nella scalabilità dell’infrastruttura stessa, è possibile ottenere molto velocemente i risultati di una ricerca e in modo tale da offrire una user experience di elevata qualità al potenziale acquirente,
  • agevolare ed ottimizzare il processo di acquisto online, grazie alla cura riposta nell’interfaccia di navigazione all’interno dei risultati di Google Commerce Search.

Bello vero?
Non vi rimane che trasferirvi in USA o in Inghilterra, dove al momento è disponibile il servizio, e sborsare i 25.000 $/anno previsti per il pacchetto base: l’importo può infatti aumentare in base ai volumi delle ricerche e alla dimensione del vostro catalogo prodotti.
Magari un giorno anche i merchant italiani riusciranno a capire quanto sia importante investire: scordatevi di poter avviare un’attività imprenditoriale con un sito e-commerce realizzato e promosso online dal nipote del commercialista del piano di sopra. 🙂