L’evoluzione era prevedibile. Google lancia un nuovo servizio, sotto adwords, per le campagne pay-for-action, ovvero dove il pagamento del servizio viene riconosciuto solo quando l’utente arrivato sul sito conclude una specifica azione. Una registrazione ultimata o un acquisto concluso, per esempio. Il servizio è attualmente in “beta” ed è disponibile solo per gli USA.
Ovviamente i costi saranno più alti delle campagne pay-for-click tradizionali, ma è pur sempre una possibilità interessante per chi vuole focalizzarsi su azioni specifiche, anche ad un costo maggiore.

Vedremo, appena questa opportunità sarà disponibile anche per l’Europa, quali saranno i costi e le modalità.
Fonte notizia: webnews.html.it