ebay gusto

Ebay ha inaugurato recentemente uno spazio chiamato “Ebay Gusto” all’interno del suo vastissimo market-place, consentendo a molti produttori e venditori di offrire sulla propria piattaforma prodotti enogastronomici, una categoria in precedenza assente.

Con questa mossa, Ebay sfrutta un trend particolarmente interessante del settore eCommerce, quello della vendita di prodotti enogastronomici “made in Italy” (cioè i classici “prodotti tipici”), che segna negli ultimi un record dietro l’altro: solo per citare il dato più recente, risulta che, a fronte di una crescita dell’intero comparto eCommerce del 17% fra il 2013 ed il 2014, il settore dell’agroalimentare segna addirittura un +23% nello stesso periodo (fonte: http://goo.gl/heizaL).

La mossa di Ebay sfrutta anche un altro dei notevoli trend di crescita dell’enogastronomia online, l’appeal nei confronti dei mercati esteri: lo stesso rapporto menzionato evidenzia infatti che 1 prodotto alimentare italiano su 5 finisce all’estero. Sotto questo punto di vista, l’agroalimentare italiano si conferma “testa d’ariete” dell’export italiano, ed il canale eCommerce si pone come lo strumento più adatto per sfruttare questo trend particolarmente positivo.

La prima considerazione da fare, dunque, è che, se un colosso come Ebay decide di innestare un’attività così innovativa sulle precedente categorie di business, un motivo ci dev’essere, ed anche molto profittevole.

D’altra parte, la recente epopea di Eataly, che vende anche online, e lo sbarco di Amazon nel settore della “spesa online” mostrano con chiarezza che il comportamento degli utenti sta variando in direzione dell’acquisto in Rete dei prodotti alimentari, via via anche quelli di uso quotidiano.

 

Features principali di Ebay Gusto

La sezione “Gusto” di Ebay propone cinque categorie principali (Salumi, Formaggi, Pasta/Riso/Cereali, Condimenti/Salse/Contorni e Vini/Birre): la selezione tipologica operata è quella classica degli shop che vendono “prodotti tipici made in Italy”, cioè le eccellenze del territorio italiano (a partire dai classici del settore: Prosciutto di Parma, Parmigiano Reggiano, Barolo, Amarone, pesto alla genovese etc.).

Il catalogo prodotti è ampio ma non grandissimo: complessivamente, Ebay Gusto comprende poco più di 2.500 articoli, ed il prezzo praticato dai singoli venditori è più o meno in linea con quelli praticati nei vari shop online.

Significativamente, a pochi giorni dalla sua partenza (ai primi di novembre), Ebay Gusto è già presente in modo consistente su tutte le principali piattaforme di visibilità a pagamento per la vendita online: una ricerca di prodotti enogastronomici fa uscire subito Ebay Gusto sia su Trovaprezzi.it che su Google Shopping.

Per quanto riguarda le altre caratteristiche della vendita online, tutto rimane uguale al “modello standard” di Ebay: ogni venditore presente all’interno del raggruppamento “Ebay Gusto” propone le sue condizioni di vendita e spedizione, con relativi tempi e costi. Sotto questo profilo, dunque, Ebay rimane il classico “market-place” di sempre.

 

Considerazioni sul progetto Ebay Gusto

L’esperimento è interessante soprattutto per vedere come reagisce l’utente alla possibilità di acquisto di prodotti enogastronomici dentro uno “store che non assomiglia in niente ad un negozio di prodotti enogastronomici”. In pratica, sarà estremamente interessante constatare, fra qualche tempo, quanto incide realmente l’interfaccia grafica sulla propensione all’acquisto.

In effetti, una volta entrati nella pagina listing, si nota subito il fatto che le features della pagina (tipicamente i filtri laterali a sinistra) sono le medesime di qualsiasi altra categoria di prodotti, quindi in certi casi del tutto fuori tema (esempio: attributi quali nuovo/usato vanno bene per pezzi di ricambio e non per il food).

oggetto_usato_ebay

Specifiche dell’Olio Extravergine di Oliva “Lo Sgocciolato”

 

Quest’ultima considerazione potrebbe significare, nel medio termine, che l’ingresso orizzontale in settori di attività attigui rispetto all’Hobbystica e simili delle origini, può anche rappresentare un rischio di fallimento per l’iniziativa. Potrebbe risultare infatti che si tratta di una iniziativa implementata senza l’opportuno know how (eh sì, succede anche ai grandi talvolta).

 

Conclusioni

Ciò che è evidente, dopo l’iniziativa di Ebay sulla vendita online di prodotti enogastronomici tipici dell’agroalimentare italiano, è che nonostante la forte concorrenza che ogni store online deve affrontare, soprattutto in mercati molto competitivi come quello dei prodotti tipici “Made in Italy”, il mercato di riferimento è particolarmente vitale.

Visita Ebay Gusto.