5 buoni motivi per_motivo_3

Il terzo motivo, fra i migliori cinque, per aprire un sito ecommerce, è senza dubbio la possibilità offerta dal Web di misurare tutti i risultati di ogni singolo investimento, con particolare riguardo per quelli relativi alla visibilità ed alla promozione, che offline rimangono di solito difficili fa valutare in termini di ritorno.

Come sa ogni buon imprenditore, “un investimento che non può essere misurato non è un buon investimento”: detto in altre parole, un investimento nella propria azienda, sia essa online o offline ha un senso  se si può verificare il risultato che esso produce. E, sotto questo profilo, un investimento online come quello rappresentato da un sito ecommerce offre possibilità di misurazione molto maggiori rispetto ad una classica attività off-line. Vediamo perchè.

Investimenti strutturali

Se decidete di effettuare un investimento strutturale sulla vostra azienda fisica, acquistando un nuovo furgone per le consegne o ristrutturando i locali commerciali, l’unico modo per valutare l’impatto teorico di questi interventi sulla redditività del vostro business è soltanto la variazione del risultato economico. Ed anche in questo caso di tratta di una verifica indiretta e cumulata rispetto a decine di altri interventi concomitanti.

Se invece decidete di effettuare un intervento omologo sul vostro sito ecommerce (ad esempio con un restyling grafico o con un intervento di miglioramento della UX anche di singole pagine o elementi) esistono gli strumenti per misurare ogni singola variazione nelle metriche associate all’azione effettuata: sono infatti disponibili strumenti di web analytics, di heatmapping, di flow recording e molti altri per capire in profondità cosa è cambiato e di quanto rispetto al “prima”.

 

Comportamento degli utenti

Uno degli elementi la cui misurazione online rappresenta un grandissimo vantaggio a favore del commercio elettronico rispetto a quello fisico, è la possibilità di intercettare le varie sfaccettature del comportamento degli utenti rispetto all’interazione col sito ecommerce e con i suoi elementi. Nonostante l’enorme importanza che questo tipo di informazioni riveste per un qualsiasi tipo di business, sia esso online o off-line, queste rimangono solitamente evanescenti e difficili da monitorare nel caso dei classici negozi fisici, che possono al più ricorrere (ed è già un caso piuttosto raro) a indagini di mercato, questionari, info dal customer care e poco altro.

Viceversa, chi gestisce un sito ecommerce può avvantaggiarsi non solo di software appositamente studiati per implementare e proporre in maniera molto più semplice ed efficace gli stessi strumenti di feed-back disponibili online (tipico esempio le survey online, ancora più efficaci quando gestite tramite mail transazionali), ma ha a disposizione inoltre la possibilità di tracciare decine di altri dati relativi a come gli utenti si comportano sul sito: tempo medio di permanenza sulla pagina, numero medio di pagine visualizzate per visita, frequenza di rimbalzo, funnel di navigazione seguito e così via.

 

Spese di promozione e visibilità

Pensate ai classici investimenti pubblicitari che potreste sostenere off-line: volantini, spot radio e televisione, vele e così via. La difficoltà di sapere quanto rendono queste campagne pubblicitarie è molto alto. Viceversa, se puntate su una campagna AdWords, sull’utilizzo di Social Media e relative campagne a pagamento, su invio di newsletter, sull’inserzione in comparatori di prezzo, in marketplace, o tramite banneristica su siti di terzi (solo per fare gli esempi principali), è possibile sapere praticamente tutto: quanti utenti arrivano, da dove, con che frequenza, quanto convertono.

In estrema sintesi, ciò che conta è questo: meglio un qualunque investimento misurabile di un investimento che si suppone molto redditizio ma sul quale non disporremmo di dati precisi. Quando vi troverete dunque a decidere se investire un euro su un business online o su uno off-line, ricordate sempre il peso e l’importanza che la possibilità di monitorare i risultati riveste in tale scelta.