Il 27  e 28 Settembre b2commerce e’ stata sponsor ufficiale del Marketing Forum 2019.  Un evento unico in Italia per il calibro dei sui relatori RANDI ZUCKERBERGDANIEL PRIESTLEY e SEAN ELLIS, alcuni dei maggiori esperti al mondo in tema di marketing strategico.

Ma alla fine di questi 2 giorni che cosa ci portiamo realmente a casa? ecco i 10 momenti che sicuramente non dimenticheremo:

1) B2commerce presenta Sean Ellis

Durante il nostro evento privato abbiamo avuto la possibilità di presentare Sean Ellis. È stata un’emozione grandissima avere la possibilità di conoscere in modo esclusivo il maggior esperto di Growth Hacking Marketing al mondo, nonché colui che ne ha coniato il termine, sedersi al tavolo con lui stringergli la mano e fare il pieno dei suoi consigli.

 

2) L’importanza dei contenuti e unicità del cliente

Daniel Priesley  un aspetto importante sul quale si è focalizzato è stata l’importanza dei contenuti. Mediamente un utente prima di concludere un acquisto impiega 7  ore e 11 interazioni. Bisogna quindi sempre chiedersi, il nostro sito, i nostri canali social offrono all’utente materiale interessante necessario per poter interagire con la nostra azienda e potersi avvicinare alla vendita con tutte le informazioni che gli occorrono?

3) Podcast, Podcast e ancora Podcast.

Daniel Priesley  sempre relativamente ai contenuti ha specificato l’importanza relativa alla creazione di Podcast, questo perché ancora sono uno strumento poco usato di cui invece si ha grande richiesta.

4) Sean Ellis e la stella polare

5) Il team del Growth Hacking

6) Più esperimenti = Più crescita

 

7) Costruisci la crescita su basi solide

 

 

8) La carismatica Randi Zuckerberg

Randi Zuckerberg  è stata protagonista della chiusura del Marketing Festival. Ci ha totalmente catturato grazie alla sua allegria ed entusiasmo. Ha esordito parlando della sua esperienza come Direttrice Marketing in Facebook in Silicon Valley, facendo riferimento anche alla poca presenza di donne nel settore tech.

9) Personal Brand

Randi ha coinvolto la platea in un esercizio. Come creare il proprio personal brand in 3 step

  • Chiedersi quali sono le proprie 3 caratteristiche inconfondibili,
  • Individuare 3 skill più preziose e combinarle in una frase orecchiabile.
  • Farsi notare

10) Quello che ci portiamo nel cuore

Mi piacerebbe riportare qui la ricetta con cui Daniel Priesley ci ha salutato in merito al “come rendere più divertenti gli affari” ricetta che vale anche nella vita privata di tutti noi:

  • Festeggia i successi
  • Vai in vacanza
  • Trova il tuo scopo nella vita
  • Crea buona occupazione
  • Fai una grande differenza nell’universo!

Buon marketing a tutti.